giovedì 23 gennaio 2014

ARRIVANO I...DRAGHI - U.I.P. 01

Buonsalve a tutti voi, cari amici uorgheimers!
Come ve la passate? State ampliando i vostri eserciti? State costruendo nuovi elementi scenici mozzafiato? State modificato e pitturando nuove miniature? Fatevi sentire e fateci avere vostre notizie. Intanto io vi scrivo mie notizie.
Avrete sicuramente letto come il mio esercito di Elfi Alti ha perso la campagna sull'Isola del Sangue, contro gli Skaven. Capirete dunque bene come ho dovuto in qualche modo consolarmi e trovare un modo per tirarmi su di morale. Ho pensato che colorare alcune miniature potesse essere una buona soluzione al problema ed ho preso cinque lancieri ed ho iniziato con la "primerizzazione". Finita questa fase mi sono reso conto che, l'attività intrapresa, non era sufficiente. Ho allora capito subito che dovevo iniziare a lavorare ad un progetto che era in sospeso da oltre un anno: draghi! Dovevo iniziare ad assemblare i draghi! I draghi sarebbero stati la soluzione, ed effettivamente lo sono stati.

Alla parola draghi vi ho incuriosito un poco? Vi ha incuriosito la parola in sè o il fatto che l'ho scritta al plurale? 

Non avete idea che fatica aspettare un anno prima di mettere mano a questi modelli. Ma entriamo nel vivo dell'obbiettivo di questo post mostrando alcune immagini. Qui di seguito potete vedere il contenuto della scatola così come è arrivata e le varie parti del primo modello liberate dalla struttura in plastica. Si tratta del modello "Principe degli Alti Elfi Imrik su Drago".





Ed adesso, una sequenza di quattro foto in cui vi mostro il corpo assemblato di questo drago. Tra i vari pezzi assemblabili, ci sono due tipologie di teste, due tipologie di code e e zampe anteriori. Per questo primo modello ho optato per utilizzare la maggior parte di elementi in plastica possibile. Ma bando alle ciance ed eccovi le immagini:





Concorderete con me che inizia ad assumere un aspetto inquietante vero? Vorrei adesso con voi mostrarvi uno spazio particolare del modello. Lo si vede bene dalla foto qui sotto. Si tratta della parta in cui andrà posizionato il cavaliere. Volendo la si potrebbe "riempire" con una serie di aculei che continuerebbero la linea che già sormonta gran parte del modello, ma questo solo se non viene posizionato il cavaliere. O forse no. Cosa voglio dire con questo sproloquio...che al momento rimane il buco, vedremo poi se riuscirò a trovare una simpatica soluzione per qualche modifica che mi sta venendo in mente.


Cosa posso ancora raccontarvi?
Per oggi direi che può andare bene così e non mi resta che dirvi...

...al prossimo incontro!
LoShAmAnO


Nessun commento:

Posta un commento